Home / Criptovalute / Monero la criptovaluta della privacy

Monero la criptovaluta della privacy

MoneroMonero (XMR) è la criptovaluta della privacy. Si, il progetto a cui fa capo si pone come obiettivo quello di effettuare transazioni in totale anonimato basandosi sul protocollo CryptoNote salvaguardando così la privacy di chi invia e di chi riceve denaro. È una criptovaluta che oggi sta facendo molto parlare di se per via della sua crescita vertiginosa. Pensate che solo 12 mesi fa valeva 4$ mentre oggi ne vale 131 con una capitalizzazione di quasi 2 miliardi di dollari.

L’idea di poter effettuare transazioni in totale anonimato è sicuramente di interesse globale e sono molti gli investitori che stanno riponendo i propri soldi in questa criptovaluta.

Un salto in avanti lo ha fatto il 21 agosto, quando si è iniziato a vociferare che sarebbe stato quotato oltre che su Poloniex anche sul betting exchange asiatico BitHumb. In occasione di questa news gli investitori di Poloniex hanno cominciato ad acquistare Monero facendolo balzare in breve tempo da un valore di 50$ a circa 100$.

Monero: quotazione in tempo reale

Il codice di Monero è stato realizzato da uno degli sviluppatori di Bitcoin Core, Wladimir J. Van der Lean ed è stato messo sulla piazza nell’aprile del 2014.

Verranno messe in circolazione in 8 anni 18.4 milioni di Monero. La particolarità di questa criptovaluta sta appunto nel voler salvaguardare la privacy nelle transazioni, sistema che avviene in modo tale che chi non partecipa alla transazione stessa non può visualizzare l’ammontare della transazione.

Come è normale che sia questa criptovaluta fa gola a molti investitori sia piccoli che grandi che hanno intenzione di voler spostare moneta senza farsene accorgere e appunto, salvaguardando la privacy.

Monero può essere scambiata sull’exchange di Poloniex e di Bitfinex

Se ti può interessare, ecco la mia ultima idea di trading su Monero

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*