Home / Criptovalute quotazione

Criptovalute quotazione

La quotazione delle criptovalute è un argomento che sta cominciando ad interessare sempre più persone. Mentre prima si parlava solo di bitcoin oggi, che si è capito che il bitcoin non è l’unica criptovaluta esistente e che è possibile investire in una marea di altre criptovalute (definite altcoin) che possono esplodere come il bitcoin stesso ma anche in modo maggiore, si va alla continua ricerca di nuove criptovalute su cui investire e quindi alla ricerca delle relative quotazioni.

Di seguito vi mostrerò gli strumenti che gli investitori utilizzano per avere quotazioni in tempo reale delle criptovalute e vi indicherò anche quali sono i principali parametri riportati nelle quotazioni, di modo che se siete alla ricerca di una criptovaluta sulla quale poter investire, siete subito in grado di conoscerne la sua capitalizzazione.

Coin Market Cap

Quotazione criptovalute

Nell’immagine qui sopra trovate uno screen delle quotazioni delle prime 7 criptovalute del coin market cap raggiungibile dal sito https://coinmarketcap.com . Ma andiamo a vedere da vicino come leggere questo prospetto.

Nella prima colonna trovate la posizione, che è ordinata per capitalizzazione. La capitalizzazione (Market Cap) di ogni criptovaluta è data dal prodotto della quotazione attuale (Price) per il numero di monete digitali in circolazione (Circulating Supply). La prima posizione come vedete è attualmente occupata da Bitcoin, la seconda da Ethereum, la terza da Ripple e così via. Di criptovalute ne esistono a centinaia.

Abbiamo così descritto già quattro colonne: posizione, capitalizzazione, prezzo, criptovalute in circolazione. Abbiamo poi la colonna Volume (24h) nella quale troviamo il volume di ogni criptovaluta scambiato nelle ultime 24 ore, poi abbiamo la variazione in percentuale delle quotazioni di ogni criptovaluta nelle ultime 24 ore e infine una sorta di mini-chart che da un idea dell’andamento settimanale.

Cliccando su una criptovaluta, o inserendo il suo nome o il nome della sigla che la identifica (btc per bitcoin, eth per ethereum, …) si apre un prospetto come il seguente

Dettaglio nel Coin Market Cap

La criptovaluta selezionata è il Bitcoin e come potete vedere, oltre ad una serie di link sulla sinistra trovate un altra importante informazione, il Max Supply che ci dice il numero massimo di coin che circoleranno. Nel caso del bitcoin abbiamo un attuale numero di coin circolante pari a 16.836.150 mentre il numero totale di coin che circoleranno sarà di 21.000.000. Questo vuol dire che devono essere rilasciati (minati nel caso di Bitcoin) ancora 21.000.000 – 16.836.150 = 4.163.850 btc.

Il grafico che segue invece è un prospetto in tempo reale della quotazione del coin del Cardano, l’ADA.

Qui la quotazione principale della criptovaluta è espressa in dollari come per tutto il coin market cap mentre come quotazione secondaria abbiamo il bitcoin.

Conoscere la quotazione di una criptovaluta in bitcoin è abbastanza importante in quanto, se solitamente siamo abituati a leggere tutto quotato in dollari, è bene sapere che il bitcoin è la valuta di riferimento per tutte le criptovalute e quando si va sugli exchange per acquistare o vendere la propria criptovaluta scambiandola con un altra, troverete sempre la quotazione in bitcoin. Questo perché il bitcoin oltre ad essere stata la prima criptovaluta ad essere stata creata è anche quella che ha la maggior capitalizzazione di tutto il mercato.

Sempre in questo prospetto trovate indicate la posizione per capitalizzazione, la capitalizzazione e il volume scambiato nelle ultime 24 ore.

Se inizierete a seguire questo mercato vi accorgerete come a differenza degli altri mercati finanziari come il forex o quello azionario, le quotazioni delle criptovalute sono soggette ad altissima volatilità e non è raro vedere nella colonna relativa alla percentuale di variazione delle ultime 24 ore dei valori in doppia cifra e in alcuni casi anche a tre cifre.

Attenzione: errore comune è pensare che quando la capitalizzazione globale (o anche quella di una sola criptovaluta) cresce, ad esempio di 1 miliardo di dollari, allora vuol dire che sono entrati nel mercato 1 miliardo di dollari. Non è così! La capitalizzazione, dipendendo da due fattori può crescere o decrescere anche se a variare è solo uno dei due. Pertanto se ad esempio è il prezzo che varia (e può variare anche di molto), anche un piccolo ingresso di denaro, moltiplicato per un prezzo molto maggiore dell’attuale, va a far crescere di molto la capitalizzazione, facendo credere che sono entrati molti soldi, mentre invece i soldi entrati sono pochi, ma a variare di molto è stato solo il prezzo e quindi la quotazione della criptovaluta.

Live Coin Watch

Sebbene il Coin Market Cap sia il più frequentato sito di quotazioni di criptovalute a me personalmente piace decisamente di più Live Coin Watch raggiungibile all’indirizzo https://www.livecoinwatch.com

Live Coin Watch

Personalmente lo trovo migliore in tutti gli aspetti. È personalizzabile a piacimento aggiungendo ed eliminando alcune colonne. Per esempio a me piace avere davanti oltre al mini-chart settimanale anche quello mensile, e con Live Coin Watch è possibile. Quando cerco informazioni per investire su una criptovaluta mi interessa sapere subito oltre al Circulating Supply anche il Max o Total Supply in modo tale da sapere sia quante sono i coin in circolazione e quanti ne dovranno ancora essere rilasciati. Questo dato è importante per sapere se un coin potrà essere soggetto ad inflazione e in che misura.

Inoltre Live Coin Watch è dotato anche di altri strumenti com ei filtri che ci permettono di organizzare la criptovalute in base alle varie voci che le caratterizzano.

Concludendo possiamo affermare che per un investitore la quotazione di una criptovaluta deve essere sempre confrontata con la sua capitalizzazione per comprendere bene se può valere o meno la pena di investirci su.

Quotazione criptovalute in tempo reale


Mercato criptovalute da TradingView

La quotazione delle criptovalute è un argomento che sta cominciando ad interessare sempre più persone. Mentre prima si parlava solo di bitcoin oggi, che si è capito che il bitcoin non è l'unica criptovaluta esistente e che è possibile investire in una marea di altre criptovalute (definite altcoin) che possono esplodere come il bitcoin stesso ma anche in modo maggiore, si va alla continua ricerca di nuove criptovalute su cui investire e quindi alla ricerca delle relative quotazioni. Di seguito vi mostrerò gli strumenti che gli investitori utilizzano per avere quotazioni in tempo reale delle criptovalute e vi indicherò anche quali…

Score

Globale

Voto Utenti : Puoi essere il primo !