Le piattaforme trading sono lo strumento attraverso il quale i trader possono investire nei mercati finanziari


Scopriamo insieme quali piattaforme trading vengono utilizzate dai migliori broker e soprattutto come funzionano attraverso guide, esempi, tutorial e video tutorial
La piattaforma trading del mese è la cTrader
Il broker del mese è STO. Scopri adesso i vantaggi di questo broker sostituto di imposta con sede a Milano. È un broker ECN affidabilissimo, ideale soprattutto per gli scalper che cercano un broker ECN dagli eseguiti immediati e con spread bassissimi, anche nulli, sul quale poter depositare anche cifre ingenti e sul quale poter fare scalping, anche molto spinto. Tra l'altro permette il download diretto della Metatrader 4 sia per PC che per Mac, oltre che per iOS e Android.

Se invece sei interessato alle criptovalute, la nostra prima scelta come exchange è sicuramente Binance, e in questo articolo scoprirai immediatamente Binance come funziona
Ultimo video sul trading online dal nostro canale YouTube. Registrati al canale ed attiva subito la campanella!
Prova la demo della piattaforma cTrader

Le migliori piattaforme di trading


I seguenti sono tutti ottimi broker e le stelle che abbiamo assegnato si riferiscono al nostro personale giudizio sulle relative piattaforme di trading proposte da ogni broker e sulla semplicità di utilizzo per coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo del trading online.

€1000

DEPOSITO MINIMO

OTTIMO ECN

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni |Opzioni digitali | Criptovalute | Wallet| Exchange 

Regolamentazione: CySEC

Broker ECN

Ideale per lo SCALPING!

Protezione saldo negativo

Piattaforme trading: MT4

Ottimo broker con un reparto di assistenza eccezionale

€500

DEPOSITO MINIMO

PRIMA SCELTA

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni |Criptovalute


SEDE A MILANO

Regolamentazione: CySEC

Broker STP | ECN

Ideale per lo SCALPING!

Protezione saldo negativo

Piattaforme trading:  MT4  | AFX Fast

Broker sostituto d'imposta

Pensa solo a fare trading, alle tasse sul tuo Capital Gain ci pensano loro!

€250

DEPOSITO MINIMO

Ottimo per principianti

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni |Criptovalute

Regolamentazione: CySEC 

Broker Market Maker


Protezione saldo negativo

Piattaforme trading: 

MT4  | Panda Trading System

Miglior broker per principianti che vogliono avere tutto sotto controllo

€5

DEPOSITO MINIMO

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni | Criptovalute

Regolamentazione: CySEC | FCA

Broker Market Maker


Protezione saldo negativo

Piattaforme trading: 

MT4 | MT5 Hedge per Win e Mac

Ideale per chi vuole usare la MT5 Hedge

€10

DEPOSITO MINIMO

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni |Opzioni digitali | Criptovalute | Wallet| Exchange 

Regolamentazione: CySEC

Broker STP


Protezione saldo negativo

Piattaforme trading: 

Proprietaria

Ideale per trader principianti

I migliori broker NO ESMA


Le migliori piattaforme trading fuori ESMA con le quali puoi investire con leva fino a 1:500


€100

DEPOSITO MINIMO

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni | Criptovalute

Regolamentazione: ASIC

Piattaforme trading: MT4  per Win e Mac

Leva: fino a 500:1

Broker ECN

€100

DEPOSITO MINIMO

Forex | CFDs | Materie prime | Indici | Azioni |Criptovalute

Regolamentazione: ASIC

Piattaforme trading: cTrader | MT4 | MT5 Hedge per Win e Mac

Leva: fino a 500:1

Broker ECN


Piattaforme trading: guida alla scelta del broker

 
Personalmente la piattaforma trading che preferisco è la MT5 Hedge di XM disponibile sia per Windows che per Mac che per qualsiasi dispositivo portatile perché è un evoluzione della più usata MT4, presenta molte migliorie tra cui le candele heikin ashi ben visibili, la possibilità di utilizzare i più svariati time-frame oltre ai convenzionali e molto altro. Ma questo è un giudizio personale, per il resto vi rimando alle nostre recensioni.
Le piattaforme trading, per intenderci quelle utilizzate dai Brokers, sono quelle con le quali è possibile investire nei mercati finanziari facendo analisi tecnica o utilizzando informazioni socio-politico-economiche che possono influenzare sensibilmente i mercati. Il tipo di investitore deve essere preparato, deve conoscere bene i mercati su cui investe e fondamentalmente deve essere in grado di utilizzare strategie di trading tali da permettergli di individuare dei buoni punti di ingresso e di uscita dal mercato per poter guadagnare con il trading. A tal proposito vi mostro i miei risultati reali di trading, che ho monitorato e condiviso con tutti da settembre ad ottobre, utilizzando le nostre strategie. In un mese abbiamo trasformato il conto reale da 800 euro a 2000 euro attraverso una serie di operazioni che trovate registrate eseguite direttamente sulla Metatrader 4. Pensate che con un conto trading sul quale avete caricato anche poco più di un centinaio di euro sarete in grado di poter speculare sulla variazione delle quotazioni petrolifere, ovvero sull'andamento del prezzo del petrolio che in alcune giornate, soprattutto in quelle in cui vengono comunicate la scorte di greggio negli Stati Uniti d'America, è soggetto ad altissima volatilità e possono bastare anche soli 100 euro per vedere il conto lievitare esponenzialmente qualora il movimento del prezzo dovesse proseguire nella direzione prevista. Riuscire a fare trading depositando solo qualche centinaio di euro adesso però è più complicato, viste e considerate le ultime direttive di ESMA che hanno abbassato di molto la Leva con la quale si può fare trading. Riuscire a fare trading depositando solo qualche centinaio di euro (anche 100 o 200 euro), ahimè, oggi è possibile solo con qualche fidato broker NO ESMA, ovvero che permette di investire con una alta leva ma non sotto la regolamentazione europea.

Piattaforme trading personalizzate

Sebbene molti broker propongono le stesse piattaforme trading come la MT4, ognuno di essi può offrire delle personalizzazioni che possono fare la differenza. Per esempio ci sono alcuni broker che permettono di utilizzare gratuitamente i propri expert advisor di successo a coloro che scaricano la Metatrader dal proprio sito ed aprono un conto con loro.
Se invece sei interessato a creare dei sistemi di trading automatici profittevoli ti possiamo presentare il nostro amico Andrea Unger, 4 volte campione del mondo di trading grazie al suo trading system automatico. Da questa pagina Miglior trading system automatico avrai l'accesso diretto ad un webinar completamente gratuito di Andrea Unger che prima di tutto di regalerà una strategia di trading automatica creata direttamente da lui e poi ti spiegherà come imparare a creare dei trading system profittevoli.

Considerazioni sulle piattaforme di trading


piattaforme trading

Piattaforme trading: la Metatrader 4 è la più utilizzata


Le migliori piattaforme trading sono quelle che permettono al trader di sfruttare al meglio le proprie strategie permettendogli un ottimale gestione delle posizioni e del rischio. Di sicuro la più famosa piattaforma di trading del momento è la MT4 (Metatrader 4), ma dopo gli ultimi aggiornamenti anche la MT5 sta ottenendo un discreto successo, specialmente da quando permette di aprire posizioni in hedging che fino a qualche tempo fa era stato il più grande handicap della MT5.
Ad ogni modo abbiamo pubblicato una pagina metatrader per principianti che spiega dalla a alla z come usare la MT4 e un altra pagina MT5 hedge nella quale spieghiamo le novità introdotte dalla nuova versione della metatrader.
Molti broker hanno adottato queste piattaforme di trading, soprattutto la MT4 , ma non vanno sottovalutate anche tutte le piattaforme trading proprietarie che molti broker stanno lanciando sul mercato cercando di rispondere il più possibile alle esigenze dei trader principianti così come a quelle dei trader più esperti che sono alla continua ricerca di una piattaforma ottimale per gestire al meglio l'attività imprenditoriale di Trader.

Criptovalute: quotazione, exchange, nuove ICO e crypto news

 
La prima cosa che da fastidio ad un trader è quella di dover sospendere l'attività nel weekend perché i mercati finanziari sono chiusi. Vero, ma non per le criptovalute. La quotazione delle criptovalute, le valute digitali che utilizzano la blockchain, è infatti aperta tutti i giorni 24 ore su 24 e pertanto possono essere liberamente scambiate in ogni momento del giorno o della notte in qualsiasi giorno della settimana. Il mercato delle criptovalute è sempre aperto, e quindi è sempre possibile fare crypto-affari. Gli exchange sono un pò come le piattaforme di trading ma sono riservate alle criptovalute e per questo è necessario che il trader abbia una buona preparazione di analisi tecnica e conosca molto bene i progetti delle criptovalute sulle quali investe. Interessante è una strategia per investire in criptovalute che non è una strategia di trading.
Le ICO (Initial Coin Offering) sono una nuova forma di investimento nate con le criptovalute. Molte nuove startup, per raccogliere fondi, lanciano una ICO alla quale può partecipare chiunque. Un investitore che vuole partecipare ad una ICO compra i token messi a disposizione che hanno un determinato valore iniziale. Dopo che si è conclusa la fase ICO i token vengono listati negli exchange e cominciano così a variare il loro valore in base all'andamento della startup che rappresentano. Investire in ICO significa investire in nuovi progetti tecnologici e partecipare alla loro crescita. Abbiamo creato una sezione di questo sito nella quale proponiamo le nostre recensioni ICO in modo che chiunque potrà immediatamente comprendere il Whitepaper che sta alla base di ognuna di esse, la roadmap, gli obiettivi e i vari problemi che vanno a risolvere. In questo modo sarà molto più semplice farsi un idea sul progetto e valutare la possibilità di partecipare alla ICO investendo su di esse. Diciamo che questa forma di investimento può portare alla perdita del capitale investito se il progetto va male, ma al tempo stesso può moltiplicare anche di molte volte (10, 20, 100, 1000 o più) l'importo investito in periodi relativamente brevi come un anno o due. A tal proposito abbiamo infatti anche creato un canale telegram pubblico nel quale segnaliamo le nuove ICO che andiamo a recensire. Trovate il pulsante per registrarsi nella colonna a destra.

Criptovalute

0X recensione

0X ZRX – recensione e opinioni

 0X coin è un progetto su blockchain ethereum molto interessante, talmente interessante che ha suscitato l’interesse anche di Coinbase, che ha deciso di listarlo tra le sue coin acquistabili con soldi cash come Euro o Dollari al fianco di Bitcoin, ...

Leggi Articolo »
w12.io

W12: gli investitori non perderanno più soldi nelle ICO

Che cosa è W12 Recensione ICO W12 W12 è sicuramente una delle migliori ICO attualmente in circolazione. Hanno già vinto il primo premio al Blockchain Forum di New York e sono arrivati in finale alla competizione “ICO Race” in Svizzera. ...

Leggi Articolo »
pirex

Carta Wirex: preleva bitcoin al bancomat o spendili nei negozi

Che cosa è la carta Wirex Recensione carta Wirex La carta Wirex è una carta VISA ricaricabile che permette di prelevare bitcoin o litecoin allo sportello sotto forma di euro oppure di spenderli nei negozi direttamente con la carta. Con ...

Leggi Articolo »
Lapo coin

Lapo coin (LAX) – la criptovaluta svizzera che non soffre la volatilità

Cosa è Lapo Lapo è un ambizioso progetto svizzero in cui si vuole creare il primo ecosistema di pagamenti integrato basato su criptovaluta, il Lapo Coin. Ma come, con tutte queste criptovalute già esistenti, arriva l’ennesimo progetto in cui si ...

Leggi Articolo »

Strategie di trading: quale strategia scegliere

 
Le strategie di trading devono essere scelte con molta cura. Partiamo dal fatto che non esiste una strategia di trading vincente se non viene accoppiata ad una buona gestione del rischio. Su questo sito abbiamo un intera sezione dedicata alle strategie di trading, alcune vanno bene per un mercato altre per un altro. È importante sapere che esistono delle valide strategie di trading per criptovalute che non possono essere appllicate al mercato del forex e viceversa. L'obiettivo principale di una strategia deve essere quello di individuare dei segnali di trading per entrare nel mercato. Anche nel trading, come in ogni forma di commercio, per ottimizzare i profitti è fondamentale saper comprare bene. Associando alla strategia di trading una buona gestione del rischio si può valutare ovviamente anche un segnale di uscita che è tanto importante quanto quello di ingresso.

Strategie di trading

Strategia medie mobili a 18 e 40 periodi

Strategia delle medie mobili a 18 e 40 periodi di Scot Lowry

La strategia di trading delle medie mobili a 18 e 40 periodi del trader statunitense Scot Lowry è una di quelle che preferisco visto e considerato che mi riesce a filtrare molto spesso dei falsi segnali. iniziare a fare trading ...

Leggi Articolo »
strategia per investire

Strategia per investire in criptovalute

La migliore strategia per investire in criptovalute è sicuramente l’holding. Facendo holding sulle criptovalute si risparmiano tutte le commissioni che si andrebbero a pagare al broker o all’exchange per aprire e chiudere continuamente le posizioni che apparentemente possono sembrare poco, ...

Leggi Articolo »
grafico heikin ashi con livelli di supporto e di resistenza

Strategia Heikin Ashi: quando entrare e uscire dal mercato

La strategia Heikin Ashi è tra le strategie di trading che in assoluto un buon trader deve conoscere perché è quella che oltre ad essere tra le più semplici strategie da utilizzare è anche quella che con più frequenza ci ...

Leggi Articolo »
Strategia di trading EMA10

Strategia di trading EMA10 di Claudio Autiero

La strategia EMA10 è una strategia di trading che mi permette di individuare dei trigger, ovvero dei segnali di ingresso nel mercato sfruttando due medie mobili esponenziali a 10 periodi. Molto probabilmente avrai sentito parlare di strategie di trading che ...

Leggi Articolo »
This website is not part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this website is not endorsed by Facebook in any way, Facebook is a trademark of Facebook Inc.