Home / Come copiare i migliori trader

Come copiare i migliori trader

Impariamo a copiare i segnali di trading dei migliori trader con la Metatrader

MQL5 CommunityAggancia il tuo conto metatrader ad un Top Trader fornitore di segnali di trading e comincia ad investire in modo automatico, anche a computer spento. Questo è l’obiettivo che ci proponiamo, ma per farlo occorre:

  1. capire chi seguire
  2. sapere dove seguirlo
  3. scoprire come seguirlo
  4. apprendere quanto ci costa seguirlo

Abbiamo selezionato dalla MQL5 community, una delle più grandi community di trading esistenti al mondo, quelli che per noi sono i Top Trader del momento. Tali Trader permettono di far agganciare i conti dei trader ai loro in modo tale che quando un Top Trader apre e chiude un investimento, le stesse operazioni vengono eseguite da tutti coloro che hanno deciso di agganciare il proprio conto al Top Trader. Generalmente il costo per seguire uno di questi trader può variare da completamente gratis ai 45 dollari al mese, ma la media è intorno ai 20 euro al mese. Cliccando su uno dei badge qui sotto presenti andrete direttamente alla pagina del trader e scoprirete subito quanto costa. Visto le performance riportate da questi trader vi renderete conto che il prezzo che uno paga per copiarli è davvero irrisorio rispetto ai profitti che generano. Non tutti broker permettono di agganciassi a questi conti e copiarli con la Metatrader in modo automatico, pertanto ti consigliamo di utilizzare quelli che per noi si sono rivelati i migliori in questo caso. Sto parlando di XM o, se stai cercando un broker che ti faccia anche da sostituto di imposta STO. Clicca pure sul pulsante verde qui sotto per aprire subito un conto e ricevere un bonus di benvenuto di 25 euro senza depositare nulla. xm bonus senza deposito

Procedura per replicare automaticamente gli investimenti di un Top Trader

  1. Aprire un conto con un broker online che permette di seguire i segnali di MQL5. Consigliamo assolutamente stofs.comxm.com perché fornisce gratuitamente metatrader sia 4 che 5, sia per utenti Windows che per utenti Mac che per dispositivi mobili, android e iOS ed è già pronto ad interfacciarsi con i segnali di MQL5. Tra l’altro offre degli ottimi spread e la possibilità di adottare una leva finanziaria fino a 888:1
  2. Registrarsi alla community MQL5.com
  3. Tornare in questa pagina ed abbonarsi ad uno dei Top Trader selezionati cliccando sul relativo pulsante “Subscribe“. È possibile abbonarsi ad un solo trader alla volta ( max uno al mese per conto trading ). Ci sono alcuni Top Trader che permettono di essere seguiti in modo gratuito e altri a pagamento, ma visto i risultati che ottengono , i costi degli abbonamenti che in genere non vanno mai oltre i 40$/mese sono davvero irrisori rispetto ai profitti che si possono ottenere seguendoli.

Si raccomanda di seguire la procedura così come indicata qui sopra, passo dopo passo.

Top Trader Metatrader 4

Top Trader Metatrader 5

Come potete vedere per ogni Top Trader trovate indicato l’importo complessivo del conto con il quale operano, il tasso di crescita, e il numero di eseguiti. Cliccando sul nome del trader accederete poi alla loro pagina sulla MQl5 community nella quale potrete vedere tutto, ma proprio tutto su di loro: tasso di crescita mensile e annuale, equità, bilancio, tasso di rischio, trade eseguiti, trade in corso, e molto altro. L’importante è la scelta del broker perché ci sono alcuni broker che nonostante permettono l’utilizzo di metatrader, non consentono però di seguire i segnali della community MQL5 in modo automatico. La equity dei Top Trader La equity è uno dei parametri più importanti da considerare quando si decide di seguire un Top Trader. Sostanzialmente questo parametro indica di quanto, durante un investimento il bilancio attuale del trader segue quello realmente presente nel portafoglio. Detta così potrebbe non essere chiara come cosa e pertanto andiamo a fare un esempio pratico. Supponiamo di avere 10.000 euro nel portafoglio. Apro un trade. Durante questo trade a un certo punto il mercato mi va contro, supponiamo anche di parecchio, e supponiamo che sono anche senza stop loss. Per essere concreti, supponiamo che durante il trade raggiungo anche una perdita parziale di 7.000 euro. Io il trade ancora non lo ho chiuso per cui, anche se sto perdendo 7.000 euro nel mio portafoglio ho ancora 10.000 euro. Resterei con 3.000 euro solo se vado a chiudere il mio trade quando sto perdendo 7.000 euro. Poi il mercato mi torna a favore e arrivo a 10.500. Chiudo il trade con 500 euro di profitto netto. Ok? Il mio bilancio è indubbiamente salito di 500 euro, ma la mia linea di equity si è allontanata di parecchio durante tutto l’investimento anche se poi alla fine si è riallineata quando ho chiuso il trade. Perché questo parametro è importante? Perché se seguo un Trader che ha la sua linea di equity che spesso si distanzia di parecchio dalla linea del bilancio allora vuol dire che è un Trader molto rischioso da seguire. Attenzione, non vuol dire che il trader non è bravo, ma è un trader che per trarre profitto è disposto a concedersi grossi rischi. Per esempio se un trader che aveva 5.000 euro nel portafoglio mi avesse seguito nel trade precedente, avrebbe perso tutti e 5.000 euro perché durante il trade sarebbe andato a -7.000 e quindi non avrebbe avuto i fondi per continuare a tenere aperto l’investimento. Quindi alla fine io avrei chiuso con più 500 euro e chi mi ha copiato con -5.000 euro. Quindi, occhio alla linea di equity quando decidete di copiare un Top Trader. La equity che segue è un equity di un trader che investe con una buona dose di rischio.

equity cattiva

Grafico che mostra una equity cattiva

La equity di seguito mostrata invece è un ottima equity per un trader che rischia poco.

equity buona

Grafico che mostra una equity buona

Come vedete la linea di equity dell’immagine qui sopra si discosta poche volte, e tra l’altro di poco, dalla linea di bilancio. Questo vuol dire che questo trader quando apre un investimento riesce ad andare molto spesso sin da subito in attivo dando luogo pochissime volte a risultati inizialmente sfavorevoli che potrebbero portare i trader che lo seguono ad una chiusura anticipata del trade per mancanza di fondi disponibili. Generalmente i trader vincenti che si concedono rischi abbastanza elevati sono anche quelli che riescono ad ottenere alla fine degli ottimi profitti, mentre quelli che rischiano di meno magari possono avere un rendimento profittevole abbastanza costante ma di spessore inferiore rispetto ai precedenti In conclusione, un trader vincente va scelto in base alla propria propensione al rischio ed ai fondi disponibili.

This website is not part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this website is not endorsed by Facebook in any way, Facebook is a trademark of Facebook Inc.