Piattaforme trading

piattaformetrading.euPiattaforme Trading

Carta LitePay

LitePay: la carta di credito per Litecoin

Che cosa è LitePay

Litepay Recensione italiana della nuova carta LitePay

LitePay è il processore di pagamento di Litecoin, una criptovaluta molto più versatile ed idonea alle transazioni quotidiane rispetto al Bitcoin in quanto è più veloce nelle transazioni e più economica nel costo delle medesime. Proprio per questa sua estrema versatilità è nata la VISA LitePay, una carta di debito che permetterà di accedere direttamente al proprio wallet in Litecoin e di convertirli in modo istantaneo in valuta fiat (EUR, USD, GBP, ecc.) di modo che sarà possibile utilizzarla come una normale carta di credito e quindi per effettuare acquisti nei negozi o per prelevare contanti dagli sportelli ATM.

LitecoinGrazie alla VISA LitePay potremmo finalmente spendere in modo pratico e veloce i costi Litecoin. In questo modo lo stesso Litecoin acquisterà ancor di più rispetto a prima un valore monetario a tutti gli effetti. Prima di questa innovazione tecnologica il Litecoin era visto come una valuta digitale scambiabile solo attraverso il macchinoso processo di un exchange. Adesso invece possedere Litecoin è come possedere euro.

Si prevede che LitePay verrà lanciata questa settimana anche se non c’è ancora la data ufficiale, ma siamo molto prossimi al suo lancio.

La Fondazione Litecoin dichiara che i gestori di attività non devono temere la volatilità perché possono si accettare pagamenti in Litecoin, ma li possono anche convertire immediatamente in dollari od euro andando così ad annullare l’effetto volatilità della criptovaluta.

In parole povere, il negoziante che viene pagato da un cliente con questa carta non deve preoccuparsi delle variazioni di prezzo e dell’alta volatilità che può avere il Litecoin proprio perché può decidere di trasformarlo immediatamente in valuta fiat.

Commissioni per l’utilizzo della LitePay

Le commissioni previste per l’utilizzo di questa carta sono dell’1% decisamente inferiori a quelle dellcarte di credito che sono del 3% o di quelle del Bitpay che si prende $5 per transazione.

Considerazioni

A mio avviso l’introduzione di questa carta genererà una spinta non indifferente alla criptovaluta lanciata dall’ingegnere Charlie Lee. Il motivo è semplice. Non appena uscirà in molti si precipiteranno a convertire le proprie criptovalute in Litecoin, soprattutto in questo periodo di crollo globale del coin market cap , proprio perché attraverso questa carta è anche più facile uscire dal mercato delle cripto valute. Al tempo stesso in molti potrebbero ragionare alla stessa maniera, ovvero che il Litecoin tenderà ad apprezzarsi per l’arrivo di questa carta e di conseguenza una maggiore domanda produrrà un aumento di valore.

Queste ultime sono mie considerazioni personali e non vanno confuse con un consiglio finanziario.

Capitalizzazione Litecoin (LTC)

È interessante avere sotto controllo la capitalizzazione del Litecoin per vedere come reagirà quando verrà lanciata la nuova LitePay.

Un commento su “LitePay: la carta di credito per Litecoin”

Lascia un commento