Home / Criptovalute: trading, wallet ed exchange / Investire in criptovalute

Investire in criptovalute

Le criptovalute hanno sconvolto il mondo dei mercati finanziari in quanto hanno mostrato di avere una volatilità molto elevata che permette oscillazioni anche superiori al 100% giornaliero. I trader che fanno price action sono in grado di sfruttare questi mercati riuscendo a generare grandi profitti in brevissimo tempo. Prima di continuare date uno sguardo al grafico della capitalizzazione delle criptovalute nel 2017 Perché investire in criptovalute? perché sono decentralizzate ovvero non c'è nessun ente e nessuna banca che le governa, vengono semplicemente emesse dalla collettività della rete e quindi regolamentate da tutti. Tutti sono arbitri e pertanto non è possibile…

Score

Globale

Voto Utenti : 4.8 ( 1 voti)

Le criptovalute hanno sconvolto il mondo dei mercati finanziari in quanto hanno mostrato di avere una volatilità molto elevata che permette oscillazioni anche superiori al 100% giornaliero. I trader che fanno price action sono in grado di sfruttare questi mercati riuscendo a generare grandi profitti in brevissimo tempo.

Prima di continuare date uno sguardo al grafico della capitalizzazione delle criptovalute nel 2017

Perché investire in criptovalute?

  • perché sono decentralizzate ovvero non c’è nessun ente e nessuna banca che le governa, vengono semplicemente emesse dalla collettività della rete e quindi regolamentate da tutti. Tutti sono arbitri e pertanto non è possibile creare delle truffe perché tutte le emissioni e le transazioni sono registrate dalla blockchain, il database centrale, il registro, il libro mastro sul quale sono registrate tutte le transazioni di criptovalute.
  • perché sono trasparenti perché tutti hanno accesso alla blockchain e possono verificare le transazioni eseguite
  • perché le transazioni sono anonime. È possibile visualizzare tutte le transazioni, ma non possiamo sapere i soldi da chi sono stati inviati e a chi sono arrivati, privacy totale
  • perché le transazioni sono sicure visto che avvengono attraverso un sistema crittografato, ecco perché si chiamano criptovalute
  • perché le transazioni sono immediate ed avvengono in modalità peer to peer, ovvero da device a device (sia esso un pc, un tablet o uno smartphone)
  • perché può essere trasferito qualsiasi importo e senza restrizioni
  • perché la plusvalenza sulla compravendita di criptovalute non è tassata al momento, nessuna tassa sul trading di criptovalute.
  • nelle criptovalute non può esistere il problema dell’inflazione

Ma cosa significa investire in criptovalute?

È bene chiarire questo aspetto. Si può investire in criptovalute fondamentalmente in tre modi

  1. Aprire un portafoglio bitcoin (o di altre cripto valute), un Wallet, nel quale acquistare le criptovalute (come Bitcoin, Ethereum, ecc)  con Euro o Dollari e conservarli sperando che aumentino di valore in modo che al successivo cambio in euro o in dollari si possa ottenere un profitto.
  2. Facendo trading sulle criptovalute con broker come Plus500 che permettono di investire Long o Short su un gran numero di criptovalute alla stessa stregua degli investimenti sul forex.
  3. Facendo trading su una piattaforma di exchange di criptovalute come Bitfinex che reputo ad oggi il miglior exchange di criptovalute. Grazie agli exchange potete investire su un vastissimo numero di criptovalute, anche quelle meno capitalizzate che tra l’altro sono anche quelle che in certi giorni riescono a fare anche il +100% singolarmente.

I migliori Wallet per criptovalute

I Wallet altro non sono che dei portafogli elettronici nei quali acquistare le criptovalute, generalmente in euro o in dollari, dove custodirle e dove poter inviare o ricevere pagamenti.

Attualmente i migliori sono:

  • Blockchain.info
  • Conibase
  • Xapo

Come multi wallet decisamente sicuro perché permette di scaricare il software e di gestire le chiavi sul propri device ( pc, notèebook, tablet, smartphone ) io utilizzo il multi wallet Jaxx che tra l’altro, permette anche la gestione di più portafogli elettronici sullo stesso programma con la conversione istantanea tra criptovalute come tra bitcoin ed ethereum, dash, litecoin, gnosis, ecc. ecc.

Trading sulle criptovalute h24 7 giorni su 7

Il trading di criptovalute è sempre aperto, tutti i giorni, h24, inclusi sabato e domenica e, vista l’elevata volatilità intraday, è possibile poter speculare sulle varie criptovalute anche con pochi soldi a disposizione che, se saputi investire bene, possono moltiplicarsi a dismisura anche in una sola giornata.

cosa sono le criptovalute

 

Dove investire in criptovalute

Quale broker dobbiamo scegliere per investire in criptovalute?

Investire in Criptovalute
Piattaforme trading di iq option
investi ora
Piattaforme trading di AVATrade
investi ora
Piattaforme trading di Plus500.com
investi ora
Piattaforme trading di trade.com
investi ora
Piattaforme trading di 24option
investi ora
Investire in bitcoin
Investire in Ethereum
Investire in bitcoin cash
Investire in Litecoin
Investire in Dash
Investire in Ripple
Investire in Nem

Se volete fare trading con la MT4 Avatrade è sicuramente un ottima scelta.

Con questi broker avete la possibilità di investire sulle criptovalute maggiormente capitalizzate, quelle per le quali si hanno volumi giornalieri di un certo livello come BitcoinEthereum, Bitcoin Cash, Litecoin, Ripple ecc.

Qui sopra potete osservare le quotazioni live di Plus500.it sulle principali criptovalute e potete constatare da soli come la volatilità giornaliera, espressa dall’ultima colonna dello specchietto qui sopra, è molto elevata rispetto a qualsiasi altro strumento finanziario sul quale si fa solitamente trading.

Io ho potuto personalmente notare come i livelli di Fibonacci, i supporti, le resistenze, i punti di pivot e soprattutto le principali medie mobili vengono rispettate di frequente e con molta precisione dai prezzi delle criptovalute.

piattaforma trading per criptovalute

 

Coinmarketcap: la borsa delle criptovalute

La borsa delle criptovalute è il Coinmarketcap nel quale possiamo vedere la capitalizzazione totale di oltre 120 criptovalute, ovvero capire quanti miliardi di dollari sono stati messi in questo mercato, qual’è la criptovaluta dominante, quante unità di ogni criptovaluta sono messe in circolazione, il volume scambiato per ognuna di esse, e la percentuale di crescita rispetto al dollaro statunitense.

Ma la cosa interessante è che possiamo osservare lo storico di ogni criptovaluta e confrontarla nel tempo. Possiamo sapere ad esempio quanto valeva il bitcoin l’anno scorso e rapportarlo al valore di quest’anno. Pensate che se l’anno scorso avessimo comprato 2.000$ di Ethereum, oggi, a distanza di un anno, sarebbero diventati 60.000$, perché ha moltiplicato per 60 il suo valore iniziale, così come il Ripple che in un anno ha moltiplicato per 50 il suo valore. Non male vero?

Ecco che il mondo delle criptovalute è un mondo rivoluzionario nel quale stanno entrando miliardi di dollari e che vale la pena sfruttare per fare trading online, un mondo dove non ci sono mosse della Federal Reserve a sorpresa o discorsi di presidenti di banche centrali che andranno a stravolgere il mercato in base alle parole che dicono o che twittano, un mondo dove l’unico arbitro è la collettività.

 

Trader

x

Check Also

Tokenstars ACE

ICO TokenStars: Criptovaluta che assegna Token alle persone

Questa ICO è davvero interessante. Un progetto innovativo il cui obiettivo è quello di dare un valore alle persone assegnando loro dei token, gli ACE. Si definiscono come la prima agenzia di gestione di talenti basata sulla blockchain. Una ICO ...