Home / Criptovalute: trading, wallet ed exchange / ICO criptovalute: come e dove investire

ICO criptovalute: come e dove investire

ICO: initial coin offeringOggi ognuno di noi, ricco o povero che sia, ha la possibilità di finanziare un progetto tecnologico attraverso una ICO ovvero una Intial Coin Offering. Ma cosa sono le ICO di cui oggi si comincia a sentirne tanto parlare?

Un azienda che lancia un nuovo progetto può decidere di finanziare tale progetto ottenendo fondi dalla vendita di ICO sul progetto stesso che verranno tramutati poi in token ovvero nella relativa criptovaluta del progetto.

Acquistando token tramite una ICO su un progetto andremo ad acquistare una sorta di titoli su tale progetto. Nella ICO lo facciamo a livello embrionale. Andremo ad investire su un qualcosa che potrebbe avere successo così come potrebbe non averlo.

Come analizzare una ICO per capire se può essere un buon affare

  1. Prima di tutto studiarsi il progetto per comprendere bene l’obiettivo e valutare se può essere qualcosa che potrebbe avere successo.
  2. Capire bene chi è il team che lo propone, andarsi a vedere tutti i membri che lo costituiscono per capire cosa hanno fatto in passato, quali competenze hanno e quali risultati hanno ottenuto.
  3. Capire se esiste già una piattaforma per realizzarlo.
  4. Analizzare la roadmap del progetto per comprendere i vari step in cui si articolerà

Durante la ICO viene indicato il valore unitario di un token.Una volta che il token è stato messo in circolazione dopo qualche tempo potrà essere quotato su uno o più exchange, un pò come un titolo di un azienda che inizia ad essere quotato in borsa.

Generalmente il prezzo dei token nella fase ICO è molto basso, ed ecco perché può essere molto interessante investire in una ICO, proprio perché si può comprare a prezzi bassissimi, e come già saprete, gli affari nel commercio si fanno quando si compra, e comprare bene vuol dire tanto in qualsiasi tipo di affare.

Più volte abbiamo assistito ad ICO con valori unitari pari a pochi centesimi di dollaro e in meno di un anno vedere lo stesso token valere anche centinaia di dollari. Ciò per esempio è già successo con criptovalute come Monero, Ripple, Nem, NEO che sono partite da pochi centesimi di dollaro per arrivare a valere decine o addirittura centinaia di dollari.

Esempio: pensate di acquistare 1000 token di una ICO che viene lanciata di valore 10 cents per token per un totale investito di 100 dollari. La ICO si chiude, vende tutto ciò che è stato previsto per il lancio e viene creato quindi il token ufficiale. Poi viene messo sul mercato e il suo valore da 10 centesimi iniziali passa a 1 dollaro. Poi viene quotato negli exchange e raggiunge 100 dollari. Quei 100 dollari iniziali che avete speso per acquistare 1000 token nella ICO sono adesso diventati 100.000 dollari.

I veri affari nelle criptovalute si fanno nelle ICO. Per guadagnare molto dobbiamo diventare dei crypto scout, ovvero dobbiamo imparare a fiutare dei validi progetti sui quali poter investire pochi spiccioli per farli moltiplicare il più possibile in un lasso di tempo relativamente breve come 1 anno, 2 o 3.

Il mio consiglio è quello di investire non su un unica ICO ma su più di una ICO sempre che crediate nel progetto che rappresentano ed oggi, credetemi, ci sono molte possibilità perché molti progetti si stanno finanziando con questo sistema. Ovviamente saranno pochi quelli che sfonderanno, quelli che avranno realmente successo, quelli che raggiungeranno livelli come Ethereum o meglio ancora come Bitcoin, ma sono a mio avviso un ottimo modo per cercare di investire “pochi soldi” con la speranza che possano moltiplicarsi a dismisura.

Io non sono un consulente finanziario, non vi sto invitando ad investire nelle ICO, vi sto solo dicendo che se volete investire qualcosa, anche poco, o se siete stanchi di investire in altri modi che richiedono magari un capitale iniziale notevole che non avete voglia di rischiare, esiste anche questo tipo di investimento che non deve essere assolutamente sottovalutato perché potrebbe rivelarsi uno dei più redditizi che avreste mai potuto fare.

Ricordate che i soldi che investite in una ICO possono anche essere persi qualora il progetto dovesse fallire, pertanto quando decidete di investire in una ICO fatelo con responsabilità e non investite mai ciò che vi serve realmente per vivere, ma solo il superfluo, quello che vi potete permette di perdere senza che vi cambi la vita.

A presto.

Claudio Autiero

Trader indipendente di Criptovalute
x

Check Also

Tokenstars ACE

ICO TokenStars: Criptovaluta che assegna Token alle persone

Questa ICO è davvero interessante. Un progetto innovativo il cui obiettivo è quello di dare un valore alle persone assegnando loro dei token, gli ACE. Si definiscono come la prima agenzia di gestione di talenti basata sulla blockchain. Una ICO ...